Agevolazioni fiscali donazioni alla CRI

Tutte le donazioni in denaro a favore della Associazione di Promozione Sociale “Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Correggio ONLUS”, siano esse fatte da persone fisiche o giuridiche, godono dei benefici fiscali nei limiti e con le modalità stabilite per legge ( D.L. 35/05 come convertito da L. 80/05 e D.P.R. 917/86).

Per usufruire dei benefici fiscali  è necessario:

1) che la causale della donazione sia un’attività umanitaria specifica, nazionale o internazionale (es. pro sisma Emilia, pro attività socio-assistenziali, …), o per le attività istituzionali del Comitato.

2) essere in possesso di un documento probatorio:

– per le donazioni effettuate mediante versamento sul c/c bancario della CRI, è necessario presentare un documento probatorio della banca (ricevuta di avvenuto versamento, estratto conto) da cui emerga l’importo del versamento effettuato e  l’indicazione obbligatoria della causale.

(le donazioni in contanti non sono deducibili/detraibili)